Forlì, 18 dicembre 2020.

In ricordo di Pietro Greco.

Profondamente addolorati, piangiamo la perdita prematura e improvvisa di un nostro cittadino onorario: Pietro Greco, giornalista scientifico e scrittore. Persona di cultura enciclopedica e di straordinaria operosità. Uomo mite e gentile, di grande generosità. Un vero amico della nostra comunità.

Un grande comunicatore scientifico che tante volte è transitato da Forlì: per partecipare a seminari, conferenze, lezioni presso le scuole. Ci ha regalato lezioni preziose da una prospettiva particolare: come fare divulgazione scientifica tenendo insieme “scienza e umanesimo”.

In particolare, è stato autore di una titanica opera in 5 volumi dal titolo “La scienza e l’Europa” che è stata presentata, volume per volume e anno dopo anno, agli studenti del Liceo Scientifico Fulcieri P. di Calboli.

Dopo essere stato insignito, nel 2017, della cittadinanza onoraria di Forlì, si sentiva molto impegnato a mantenere una relazione attiva con la nostra città. La sua collaborazione alle attività della Associazione Nuova Civiltà delle Macchine è stato un modo concreto per cercare di mantenere vivo questo legame: molte iniziative sono state ideate e realizzate grazie al suo coinvolgimento.

Lo scorso 14 ottobre 2020 ci aveva regalato una preziosa lectio dal titolo “Ulisse: il viaggio della conoscenza”: una cavalcata bellissima, dalle pitture rupestri alla società della conoscenza.
In quella occasione ci aveva omaggiato dell’ultima sua fatica “Homo. Arte e scienza.” ed avevamo concordato che nella primavera 2021 sarebbe tornato a trovarci.
Avremmo parlato del suo libro, di Dante e della modernità di quell’opera che è il “Convivio” e della straordinaria attualità con cui veniva espressa la “condivisione della conoscenza”. Il Convivio è il racconto di un banchetto, festoso come tutti i banchetti ma particolare. Perché al banchetto del Convivio non viene servito un cibo qualsiasi ma “il pane degli angeli”, qualcosa a cui tutti gli uomini aspirano: “la conoscenza”.

Caro maestro, ci sentiamo smarriti senza il tuo prezioso supporto.
Cercheremo di ricordarti come è giusto che tu sia ricordato e continueremo ad abbeverarci alle tue opere.

Roberto Camporesi
Presidente Associazione Nuova Civiltà delle Macchine

21 marzo 2017 – Conferimento della cittadinanza onoraria di Forlì

In occasione del trentennale di fondazione dell’Associazione, il Comune di Forlì,  riunito il Consiglio comunale in seduta solenne, ha conferito la cittadinanza onoraria al Professor Giuseppe O. Longo e al giornalista scientifico e scrittore Pietro Greco, come riconoscimento di un impegno fortemente connesso con la nostra città e afferente lo stesso asse culturale in cui si impegnò Francesco Barone.

Per leggere l’intervento di Pietro Greco, cliccare qui.

 

Pietro Greco e le sue frequentazioni forlivesi

Rivista Nuova Civiltà delle Macchine – 1983 – 2012

Per molti anni la vita della Rivista Nuova Civiltà delle Macchine è andata avanti di concerto con l’attività di fiancheggiamento della Associazione Nuova Civiltà delle Macchine che collaborava nell’organizzazione dei seminari da cui prendevano corpo i contenuti poi pubblicati sulla Rivista. Pietro Greco cominciò a frequentare i seminari da giornalista negli anni 90 (come inviato dell’Unità) poi, con riferimento alla sua traiettoria di comunicatore della scienza, è tornato più volte a frequentare i seminari come relatore.

Interventi sulla rivista “Nuova Civiltà delle Macchine”

La rivista è consultabile solo per utenti registrati. Per la registrazione cliccare qui

Partecipazione ad eventi organizzati dalla Associazione “Nuova civiltà delle macchine” in questi ultimi anni: